PERUGIA

Spazi mentali e mondi infiniti. Sul cinema di Stanley Kubrick

In occasione del ventennale della scomparsa di Stanley Kubrick, il Circolo dei lettori di Perugia ricorda il grande regista affrontando il legame tra il suo cinema e la letteratura, legame che da “Rapina a mano armata” (The Killing, 1956) in poi si è tras

PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI – DATA, ORA E LUOGO CLICK QUI

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone