IN AGENDA ROMA

Il Lavoro oggi: crisi, danni, liti, risarcimenti, opportunità.

Il Lavoro oggi: crisi, danni, liti, risarcimenti, opportunità.

Il lavoro è parte della nostra vita e incide nei rapporti umani, nelle diverse fasi che attraversano la famiglia, l’essere single o no, incide nella società mentre la società incide sulla nostra percezione che abbiamo rispetto al lavoro passato e trascorso, il lavoro presente e il lavoro futuro che vorremmo fare o che ci piacerebbe immaginare.

Si parla di crisi e spesso questo termine andrebbe declinato e contestualizzato, si fa riferimento al concetto di danno e molte volte si guarda solo al lato patrimoniale e non al danno derivante dalla violenza psicologica che si consuma nei luoghi di lavoro, si fa riferimento al concetto di lite e sarebbe bene definire i limiti di questo termine per comprendere i nostri diritti e i nostri doveri.

La società, che siamo noi nella collettività, incide anche nel nostro modo di pensare il significato di ricchezza territoriale e sul nostro modo di sentirsi resilienti.

Il tema del risarcimento e delle opportunità…trattasi di argomenti spesso affrontati nei dibattiti televisivi, in quelli politici ed economici ma poco, forse, tra la gente comune, tra le persone che il lavoro lo hanno e che vivono condizioni di costrizione oppure tra coloro che il lavoro lo stanno cercando oppure lo hanno perso da poco e non sanno bene che ne sarà di loro oppure tra coloro che vorrebbero semplicemente una bussola per orientarsi meglio nel “mercato” del lavoro.

Durante il seminario faremo un percorso insieme tra i vari termini evocati, per creare scambio e dialogo attivo tra i partecipanti alla luce di ciò che veramente interessa alle persone cosiddette “comuni”, provando a dare delle risposte o a individuare insieme se esistono delle domande differenti da porsi.

 

Osservatorio Salute e Sicurezza, quindi, continua i suoi eventi Face-look .del Giovedì e l’appuntamento per questo evento è aperto a tutti prenotando la propria iscrizione.

Destinatari: Uomini e Donne alle prese con la parola magica “ lavoro”

Sede: Roma via Primo Acciaresi 7 

CONDUZIONE: dott.ssa Flavia Margaritelli 

Tutte le informazioni sul curriculum vitae si possono visionare sul nostro sito sotto la voce chi

siamo dell’Associazione sul web https://www.osas.tv  oppure sul sito nominativo https://www.flaviamargaritelli.com

L’indirizzo mail per informazioni o iscrizioni all’evento del 16 Maggio è sempre:

YXNzb2NpYXppb25lIHwgb3NzZXJ2YXRvcmlvc2FsdXRlc2ljdXJlenphICEgaXQ=  E’ possibile anche inviare sms/whatspp sul numero 340 6320092  e si verrà ricontattati quanto prima. 

Per iscriversi il biglietto proposto per sostenere il nostro impegno è un contributo minimo di 10 euro.

 

E’ possibile anche effettuare donazioni superiori, non soltanto per coprire le spese amministrative minime di costo aula, professionalità della docenza, materiali, spostamento dei collaboratori ma anche per sostenerci nei progetti che stiamo portando avanti di contrasto alla violenza, per offrire moduli gratuiti a chi subisce violenza psicologica, verbale, fisica, sessuale.

 Per questa volontà di donazione superiore puoi fare riferimento al seguente link

  https://www.produzionidalbasso.com/project/progetto-p-e-r-l-a-protocollo-espressivo-della-resilienza-per-liberarsi-dall-aggressione/

 e in ogni caso ti invitiamo a saperne di più del nostro protocollo di intervento , a incuriosirti, a sostenerci parlandone con noi.

 

Per l’evento proposto come Raggiungere Via Primo Acciaresi ?

 I nostri eventi si svolgono a via Primo Acciaresi 7 Roma.

ossia vicino alla stazione Tiburtina.

Dalla Stazione Tiburtina (Fs /metro) uscire e fare 8 minuti a piedi con questo percorso:

Uscire su Piazzale SPADOLINI, mantenere la destra lungo viale dello scalo Tiburtino , poi girare a sinistra su via Camesena, proseguire a sinistra su Largo Camesena, poi ancora a sinistra su via Vacuna e poi a destra su via Primo Acciaresi.

oppure dalla stazione Tiburtina si può prendere bus numero 111 oppure 441 fermata largo Beltramelli e poi 5 minuti a piedi .

Per chi viene con l’automobile:

-da piazzale Verano prendere via Tiburtina superare il ponte e all’incrocio con via di Portonaccio rimanere su via Tiburtina, fare poi una piccola inversione ad U e uscire a destra su via delle cave di Pietralata, continuare su largo Antonio Beltramelli, girare a destra salendo su via Eugenio Torelli Viollier , svoltare a sinistra su Via Achille tedeschi ( parcheggi vari) proseguire fino a quando a sinistra si incontrerà via Vacuna e poi si girerà a sinistra per via Primo Acciaresi.

-dalla Tangenziale Est uscita Monti tiburtini fuori Roma, prendere via Durantini a destra, poi girare a destra su via Filippo Meda e proseguire alla rotonda su via Achille Tedeschi (lì ci sono vari parcheggi per auto) proseguire su via Achille Tedeschi ( a destra si vedrà una scuola grande) fino a quando a sinistra non si incontrerà via Vacuna , la si percorrerà per pochi metri e a sinistra si girerà per via Primo Acciaresi 7.

– dall’autostrada Roma A 24 Prendere uscita Portonaccio, poi verso via di Galla Placidia, proseguire lungo via Giovannetti fino a quando si arriva all’incrocio su via Tiburtina, a sinistra proseguire e poi prendere a destra via delle Cave di Pietralata, continuare su largo Antonio Beltramelli, girare a destra salendo su via Eugenio Torelli Viollier , svoltare a sinistra su Via Achille tedeschi ( parcheggi vari) proseguire fino a quando a sinistra si incontrerà via Vacuna e poi si girerà a sinistra per via Primo Acciaresi.

 

#lavoro #salute #benessere #resilienza #opportunità #crisi #danno 

TUTTI I DETTAGLI – DATA, ORA E LUOGO CLICK QUI

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone