Via del guerriero e cammino iniziatico oggi

Chi è l’uomo oggi? Qual è il suo volto in un’epoca come la nostra caratterizzata da un’accelerazione senza precedenti di ogni attività e dallo sfaldamento/ristrutturazione totale di tutti i ruoli e forme di relazione? È l’adulto indipendente, determinato e competitivo, o l’eterno adolescente cronicamente problematico e alla permanente ricerca di sicurezze e conferme? È l’affascinante “macho” distaccato e sfrontato, o l’intrigante intellettuale, pieno d’argomenti ma privo d’iniziativa quando si tratti di ridiscendere nel mondo della “materia”?

E in un mondo come il nostro, che senso ha parlare di “via del guerriero dello spirito”? Si tratta di pura nostalgia d’altri tempi, di un pericoloso inno alla violenza, di un nuovo prodotto commerciale della più recente cultura New-age o di una potenziale alternativa per pensare se stessi, il mondo e le forze in campo in quest’epoca?

Per rispondere a queste e altre domande il Circolo dei Lettori di Perugia incontra l’antropologo e scrittore Martino Nicoletti, autore del libro Cavalcare il Kali Yuga: il libro del “guerriero dello spirito” (OM Edizioni, Bologna, 2019).

Assieme all’autore interverranno Francesco Forlin, docente di storia e filosofia e Coordinatore del Circolo dei Lettori Perugia, e l’attore Luca Tironzelli che interpreterà artisticamente alcuni estratti del volume e brani di testi sacri orientali.

Il libro:

Con un linguaggio diretto ed essenziale, Cavalcare il Kali Yuga – opera provocatoria e attualissima al tempo stesso – offre degli strumenti concreti all’uomo contemporaneo per ritrovare la propria essenza profonda e per orientarsi in un mondo sempre più inafferrabile e indecifrabile: un’epoca in cui ogni significato trascendente dell’esistenza svanisce e ogni riferimento esterno si sgretola.

La Via del “guerriero dello spirito” insegna l’arte eroica di vivere la vita totalmente, con apertura, autenticità, energia e animo risoluto; ad assaporarla pienamente, senza veli, paure e tabù; ad affrontarla con leggerezza e distacco, riconoscendo in ogni circostanza un’esperienza iniziatica e in ogni istante una preziosa opportunità di risveglio interiore.

Imparando a trasmutare “il veleno in nettare” e “gli ostacoli in porte”, il “guerriero dello spirito” è l’uomo che sfida la potente onda del suo tempo, senza fuggirla o venirne annientato, bensì cavalcandola con mente serena, membra salde e cuore puro.

PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI – DATA, ORA E LUOGO CLICK QUI

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Next Post

Merry Dysney Christmas - Innuendo

Share this on WhatsApp Chi è l’uomo oggi? Qual è il suo volto in un’epoca come la nostra caratterizzata da un’accelerazione senza precedenti di ogni attività e dallo sfaldamento/ristrutturazione totale di tutti i ruoli e forme di relazione? È l’adulto indipendente, determinato e competitivo, o l’eterno adolescente cronicamente problematico e […]
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial