Scrittura Trasduzionale. L'arte di dar voce al silenzio. Sabato

Cari amici,
Sabato 23 novembre alle ore 17:30 siete tutti invitati in libreria alla conferenza “Scrittura Trasduzionale: l’arte di dare voce al silenzio” a cura di Laura Grasso.
Vi ricordiamo che l’ingresso è libero ed è gradita prenotazione al numero 075 5729198 o all’indirizzo email bmV3cyB8IGNhdm91cmVzb3RlcmljYSAhIGl0

La Scrittura Trasduzionale è l’arte di dare voce al silenzio;
è un sistema di trascrizione che ci permette di trasportare sulla carta contenuti della coscienza profonda altrimenti insondabili;
è un percorso di autoconoscenza ed espressione della nostra unicità;
è un muoversi alla scoperta di nuovi spazi di percezione, di conoscenza e di espressione; è un viaggio dentro e attraverso di noi, verso l’infinito…

L’aggettivo “trasduzionale” deriva dal concetto di trasduzione; preso in prestito dalla Fisica, indica il processo di conversione di una particolare forma di energia tramite un sistema di trasformazione.

La componente trasduttrice vera e propria è il Silenzio. Questo Silenzio è assenza di rumore; presenza pura, profonda attenzione e quieto ascolto; non è una prerogativa di pochi eletti, ma può essere raggiunto da tutti attraverso l’esercizio. Da questo Silenzio sorgono parole particolari, precise ed essenziali; frasi dall’architettura perfetta, di grande valore estetico ed estremamente evocative; sono parole che fanno luce sulle aree sconosciute del nostro essere. Estratte da un universo incontaminato dove non tira vento, dove non c’è tempesta, dove regna la quiete, queste parole sembrano avere un potere curativo: sono gocce di Anima concentrate e distillato della nostra essenza, in grado di avere valenza universale e di risuonare intensamente nella coscienza di chi le legge.

Laura Grasso ci racconterà come è arrivata a mettere a punto questo sistema di scrittura, quali sono le sue importanti implicazioni e perché tutti possono sperimentarlo.

Laura Grasso in questa serata presenterà il seminario sulla Scrittura Trasduzionale che si svolgerà il 30 novembre

Laura Grasso – laureata in Scienze dell’Educazione, ha affiancato per molti anni all’attività di cantante e violinista del Trencito de los Andes (1982/2006) e poi de Il Laboratorio delle Uova Quadre (2006/2019), quella di istruttrice di Tai-Chi, di Pranic Healer, di Erborista e Naturopata, proponendo infine, nella sua attività terapeutica, inedite sinergie fra le discipline acquisite. Nel 1997 inizia un complesso percorso di sperimentazione ispirato alla “scrittura automatica” che sfocia nell’elaborazione di un nuovo metodo di notazione a cui darà il nome di Scrittura Trasduzionale. Dal 2015 è impegnata nella divulgazione di tale metodo attraverso conferenze e seminari e, in particolare, nella realizzazione di “Scritture dal Silenzio”, progetto incentrato sull’insegnamento della Scrittura Trasduzionale negli istituti penitenziari italiani. Frutto di questa esperienza è la pubblicazione “Storie di Regina Coeli-Scritture dal Silenzio”, poemario dei detenuti che hanno partecipato al progetto. È autrice della raccolta poetica “Sibylla” (Albatros Editore, 2010, Om Edizioni 2019). Partecipa, alla registrazione di ventidue CD pubblicati dal Trencito de los Andes e con Il Laboratorio delle Uova Quadre, alla registrazione di sei CD e della colonna sonora del film Huahua.

PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI – DATA, ORA E LUOGO CLICK QUI

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Next Post

Very Vintage Band live at Nag's Head

Share this on WhatsApp Cari amici, Sabato 23 novembre alle ore 17:30 siete tutti invitati in libreria alla conferenza “Scrittura Trasduzionale: l’arte di dare voce al silenzio” a cura di Laura Grasso. Vi ricordiamo che l’ingresso è libero ed è gradita prenotazione al numero 075 5729198 o all’indirizzo email bmV3cyB8IGNhdm91cmVzb3RlcmljYSAhIGl0 […]
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial